La chiesa

Sulla data di costruzione della chiesa dedicata a Santa Marta non si hanno fonti certe. L'unica fonte sicura e documentata è la picccola campana che sovrasta la cupoletta. Questa fu donata nel 1630 da un frate basiliano per grazia ricevuta , ed è proprio a questa data che si potrebbe ricondurre il periodo di costruzione del luogo sacro.

Secondo alcuni residenti della contrada, la chiesa di  S.Marta è stata realizzata in tre tronconi:

1.il primo comprende la parte del presbiterio (parte dell'altare) ;


2.il secondo comprende la parte che va dall'altare fino alla porta posta lato mare;

3. la terza va dalla porta lato mare fino all'ingresso attuale.

 

Non vi sono opere artistiche rilevanti  all'interno, tranne di un quadro in tela del 700 raffigurante la Santa stessa, che è stato restaurato di recente grazie alle offerte della famiglia Lenzo Russo e Smiriglia nonchè del contributo della contrada e dei cittadini del comune di S.Angelo.

 

Durante l'anno 1978, il paese di Sant'Angelo viene colpito da un grave sisma che ha portato alla chiusura delle chiese più importanti della città. La chiesa di S.Marta non ha subito alcun danno, grazie ai lavori di costruzione di una soletta in cemento armato svolti poco prima; in questo modo la struttura non ha subito conseguenze di fronte all'evento calamitoso.Infatti nello stesso anno venne celebrata la festa.

Dal 1978, per 17 anni la chiesa rimase chiusa; solo il 29 luglio di ogni anno, veniva celebrata dal Sac. Domenico Scaduto una messa in commemorazione del giorno in cui si ricorda al nascita la cielo di S.Marta.

Grazie alla partecipazione attiva della contrada , nel 1995 la chiesa viene riaperta in occasione della Novena del Natale, attirando l'attenzione di molti fedeli, che non sono mancati l'anno successivo nei momenti più salienti dei festeggiamenti in onore della protettrice di questa Borgata. Tutti questi eventi si sono susseguiti fino a oggi grazie alla fede e alla devozione che  arde nei cuori di chi si prodiga a continuare queste tradizioni, frutto della storia di secoli e secoli.