La statua

Notizie più certe si hanno sulla statua, che risale al 04 agosto 1953, data della consegna al popolo dell'immagine  offerta dalla Famiglia Pintaudi Michele e Giuseppa per grazia ricevuta, di cui si conserva una foto che si trova vicino alla bacheca, che ricorda il momento in cui la statua si trovava nella piazza Vittorio Emanuele.

Era presente prima  dell'attuale statua, un' altra statua in legno che è stata bruciata accidentalmente.

Nel 1997, la statua è stata sottoposta  a lavori di restauro e di rifacimento di un dito della mano nonchè della mano stessa . I lavori sono stati eseguiti dal restauratore Ioppolo Pippo.